MEMORIAL DAY SAP

Tappe

12 MAGGIO 2019 : Cassino – Venafro

Il tratto che da Cassino giunge a Venafro segna l’ingresso dei pellegrini nella regione Molise. Venafro conta circa undicimila abitanti, che la rendono la quarta città della regione per popolazione. Essa è il principale centro dell’alta valle del Volturno, difesa questa dal massiccio delle Mainarde e da quello del Matese. Ha origini molto antiche, risalenti al popolo dei Sanniti. Nel medioevo divenne un importante centro di passaggio che dal Molise e dall’Abruzzo conduceva a Napoli. Il centro storico si presenta come un borgo fortificato appoggiato lungo la scarpata della montagna. Il punto più alto del borgo è il Castello Pandone, mentre la Cattedrale, seguendo lo schema delle antiche città normanno-longobarde, si trova fuori le mura. L’assetto urbanistico risente dell’influsso architettonico del barocco napoletano. Presso la cittadina, lungo la direttrice che conduce verso Isernia si trovano due monumenti importanti: il cimitero militare francese dove sono sepolti circa 6000 soldati della milizia agli ordini del generale Julin morti durante la Seconda guerra mondiale e il convento di San Nicandro, divenuto santuario già ai tempi della visita di Padre Pio avvenuta all’inizio del ‘900.

Cosa Facciamo

Il Seguente programma potrebbe subire variazione per problemi logistici , meteo o comunque non dipendenti dalla volontà degli organizzatori.

  • Ogni anno organizziamo nel mese di maggio il “Memorial Day” per celebrare tutte le vittime della mafia, del terrorismo, del dovere e di ogni forma di criminalità.
  • La nostra è una battaglia di libertà e di civiltà non condotta nei nostri interessi.
  • Non a caso è stato scelto il mese dedicato alla Madonna ed il periodo giubilare, per sottolineare anche l’aspetto religioso dell’iniziativa mossa non solo da aspetti morali e civili.
dettagli Tappa
  • ,
  • CASSINO
  • VENAFRO
  • 12 MAGGIO 2019
  • 28,5
Calendario
Ottobre: 2019
L M M G V S D
« Giu    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031